mercoledì 22 maggio 2013

La seconda settimana a Smerillo

Mentre da un paio di giorni viviamo immersi nelle nuvole (siamo a 600 mt) con la pioggia che va e viene, lo scorso uichend abbiamo passato due belle giornate.
Sabato siamo saliti sui monti Sibillini, partendo dal paese di Foce fino al Lago di Pilato sul monte Vettore. Una bella escursione di 7 ore di quasi 1000 mt di dislivello che parte dai pascoli, attraversa una faggeta e sale quasi verticale lungo un canalone per sbucare in quota su ghiaioni e nevai.

L'idea era di proseguire per arrivare alla vetta del Vettore ma un nevaio molto ripido e poco stabile ci ha fatto desistere.


Domenica invece siamo stati a fare il pane nel forno a legna da amici di Marco e Veronica che hanno una piccola fattoria famigliare con diversi animali.

Dopo una bella tavolata di mezzogiorno, siamo usciti con la cavalla, il puledrino e l'asina per fare una passeggiata sulle colline circostanti e vedere un po' di bei panorami marchigiani, che non stanno certo deludendo le nostre aspettative.

Alla fine della camminata tutti all'assalto di questo ciliegio precoce.
 
Non abbiamo certo dimenticato i lavori qui a Forestcamp, stiamo lavorando alacremente per consentire ai nostri amici di ospitare qualche tenda durante l'estate.

Foto di rito alla fine dei lavori di costruzione del sentiero di tronchi che dalle piazzole delle tende porta al bagno esterno.

Elena e Veronica intanto continuano i lavori nell'orto piantando e seminando gli ortaggi estivi, data l'altitudine è normale che si faccia in questo periodo.
Sono anche impegnate quasi ogni giorno, applicando il metodo imparato in sardegna, a fare del formaggio con il latte vaccino che ci danno dei loro amici.

Iside, Agata e la gatta Era che ogni tanto ci segue fino al pascolo.

Questo simpatico uccellino, di cui stiamo cercando di scoprire le generalità, si presenta ogni mattina all'ora della colazione davanti alla finestra della cucina ed abbiamo poi scoperto che sta nidificando in una cavità sotto il tetto della casa.
P.S. Grazie alla segnalazione di Didi e Vitto abbiamo scoperto che l'uccellino è un Codirosso!

Nessun commento:

Posta un commento