mercoledì 15 maggio 2013

La prima settimana a Smerillo

Rieccoci tornati sullo stivale dopo un anno di isole, sbarcati a Livorno la settimana scorsa abbiamo fatto una tappa di un giorno dagli amici della Comune di Bagnaia, dove eravamo stati nel novembre 2011, per vedere come continua la loro avventura anche dopo l'arrivo di nuove giovani leve.
Quindi mercoledi scorso abbiamo attraversato gli appennini per arrivare nelle Marche in provincia di Fermo, nel minuscolo paese di Smerillo per iniziare la 29° tappa del Giroingiro.

Siamo wwoofer presso la famiglia Forestcamp, Marco, Veronica, i loro figli Sole e Timo, le due asine Agata ed Iside, 2 cani, 4 gatti, 4 gattini nati in settimana, anatre e galline.

Siamo arrivati da loro soprattutto per approfondire l'argomento asini, con cui fanno escursioni, ma anche per vedere questa bellissima zona, viverla e conoscere il nascente movimento dei ripopolatori delle campagne.

La casetta, con il Bungbu ben visibile, è appollaiata su un dolce crinale con vista a 360°, dietro a sinistra si vede il lago di San Ruffino.

La vista ad ovest sul Parco Nazionale dei Monti Sibillini con a sinistra il Monte Vettore il più alto che sarà presto meta di una nostra visita.

Eccoci durante la nostra prima escursione ufficiale con le asine, la zona è piena di sentieri che si snodano tra boschi, rupi e prati.

Tutta la comitiva nella piazzetta del vicino comune di Montefalcone Appennino. Tutti i paeselli sono abbarbicati in cima a rilievi di arenaria molto ricca di conchiglie fossili.

Ele ed Agata durante uno stretto ed impervio passaggio.

Iside, la dominante tra le due. In un paio di giorni di reciproca conoscenza siamo riusciti a conquistarci la fiducia di entrambe.

Eccoci tutt'insieme quasi alla fine dell'impresa che ha principalmente occupato questi primi giorni... La mega CATASTA di legna che per i prossimi decenni scalderà i nostri amici. Anche le asine hanno occupano una buona parte del tempo in quanto ogni giorno sono da portare al pascolo e riprenderle alla sera.



2 commenti:

  1. eccovi! l'avventura continua... vi seguo come fosse una telenovelas a puntate ahah.
    Un saluto agli asini da parte mia.

    RispondiElimina
  2. bello vedervi super attivi... noi partiamo l 20 x la toscana... direzione calabria... se riusciamo sarebbe bello incontrarsi!!!!!

    RispondiElimina