giovedì 30 maggio 2013

Continuano i lavori a Smerillo

Eccoci alla terza settimana ospiti della famiglia ForestCamp sempre impegnati in lavori ordinari di gestione del podere e quelli straordinari di costruzione delle strutture per poter ospitare più persone all'aperto. La grande novità della settimana è sicuramente l'arrivo del Teepee nord americano che servirà sia per dormire sia per attività di gruppo fino a 8/10 persone.

Eccoci al completamento dell'opera, ed al termine della pioggia, insieme all'amico Luca di GioiellidelBosco che ha fornito il Teepee.

Tutto era iniziato sotto una bella pioggia battente con il montaggio dei 3 pali portanti che vanno a formare la piramide di sostegno di tutta la struttura.

Quindi ad uno ad uno posizioniamo i restanti pali che verranno quindi bloccati in testa con molti giri di corda.

La copertura viene stesa, tirata e picchettata a terra, in seguito si posiziona all'interno un'ulteriore tenda perimetrale alta un metro che protegge gli occupanti dagli spifferi e funge anche da camino quando c'è troppo caldo all'interno.
Nei giorni successivi il Teepee ha dimostrato una perfetta resistenza alla pioggia ed al vento davvero forte, un ottimo test in vista dell'utilizzo estivo.

Ele e Veronica impegnate nella consueta formaggiatura, si stanno davvero impegnando per la produzione di formaggio fresco, stagionato, spalmabile ed addirittura mozzarelle.

La nostra famiglia ospite impegnata nella pavimentazione della ex legnaia in corso di conversione in cucina all'aperto, con tanto di tetto rifatto, cucina economica, armadio degli anni '50, tavolone e panche.

Anche i lavori dell'orto continuano regolarmente con nuove piantumazioni, sole e pioggia continuano ad alternarsi per la felicità di tutti gli orticoltori.

Agata, in primo piano, ed Iside portano a spasso Ele e Timo verso il pascolo.

Saimo durante il primo esperimento di carico con le due cassette laterali. Iside all'inizio era un po' perplessa e si anche fatta una fuga con sgaloppatta, ma in seguito si è davvero comportata bene, anche nei tratti di bosco dove doveva camminare in centro sentiero.

George, John, Paul e Ringo. I quattro neo-gattini nati la settimana scorsa.

Mamma Frida durante il trasloco a sorpresa dei 4 cuccioli.

Nessun commento:

Posta un commento