giovedì 18 ottobre 2012

Plenaria di Permacultura e Tuppa de Paulu

Lo scorso uichend lo abbiamo passato ad Olzai (NU) dove era in corso la Plenaria dell'Accademia Italiana di Permacultura e dove avevamo appuntamento con diversi amici. Abbiamo inoltre fatto conoscenza diretta con altri con cui eravamo in contatto via mail da tempo.

Per ricambiare l'ospitalità dello scorso mese al centro Thar Do Ling (vedi qui), abbiamo invitato Simona e Danilo sul Bungbu, trasformato per l'occasione in un ristorante.

Durante la giornata abbiamo assistito alla presentazione iniziale di un progetto in permacultura ed a una di accreditamento con diploma.

Il caratteristico pinnettu dove si svolgevano tutti gli incontri.

Domenica pomeriggio quindi abbiamo salutato Francesca ed Antonio di Funtaneddas, anche loro venuti alla plenaria e siamo stati presi in consegna, insieme a Simona e Danilo, da Alessandro, permacultore e host wwoof, che ci ha portato al suo podere Tuppa de Paulu a Milis (OR). 

La casa di Alessandro è molto particolare perchè circondata da bombe vulcaniche a scopo di isolamento, non offre nessuna apertura verso sud ed addirittura il tetto è inclinato verso nord.

Da domani inizierà un corso di 12 giorni di design in Permacultura che si svolgera qui da Alessandro e dai suoi amici Nanni e Kat nel vicino comune di Seneghe. Simona e Danilo si sono fermati in questi giorni per aiutare nella preparazione delle strutture.

Costruzione della doccia da Nanni e Kat, dove le persone campeggeranno e mangeranno. A proposito, noi due saremo i cuochi ufficiali ed abbiamo allestito la cucina da campo adiacente allo spazio dove si terranno le lezioni nella grande stalla multifunzionale.

Fervono i preparativi, tutta la banda impegnata nella costruzione di un paio di toilet-box a secco.

Il box finito, all'interno c'è un secchio che ciascun utilizzatore dovrà svuotare nella compostiera apposita, è stato subito preso in consegna dalle curiosissime galline.

Alessandro ci ha fatto fare un giro turistico completo del suo podere, mostrandoci come sta ricostituendo il suolo partendo da una situazione completamente arida, ma di questo parleremo più avanti dopo il corso.

Tutti nell'orto dell'amico Tore a raccogliere fagioli per i prossimi pranzi o cene.

Da oggi pomeriggio cominciano gli arrivi dei partecipanti e da domani mattina TUTTI IN AULA!




Nessun commento:

Posta un commento