lunedì 9 aprile 2012

La settimana a Kerkyra

Continuano i lavori per realizzare i cumuli nell'orto, il primo era troppo alto e lo abbiamo smezzato nel secondo ed il terzo è saltato fuori in mezza giornata di lavoro. Abbiamo anche già piantato fragole, zucchine, pomodori, aglio, cipolle e calendula ed abbiamo seminato spinaci, carote, fagioli, piselli, basilico, sedano, prezzemolo, nasturzio e tagete, seguendo il criterio delle consociazioni.

La preparzione del terzo cumulo con vecchi tronchi già in decomposizione trovati nel bosco. Alla fine della semina e piantumazione è arrivata una gradita pioggia a bagnare il tutto.

Decomposizione in corso nel bosco, ottima terra nera da usare nell'orto, speriamo che la stessa cosa avvenga sotto i nostri cumuli.

Sabato abbiamo partecipato alla giornata dello scambio dei semi e piantine, organizzata da un'associazione ecologica dell'isola in collaborazione con l'associazione Peliti, attiva a livello internazionale.

Gita al mare con tramonto, spiaggetta di Mirtiotissa.

La laguna di Korissia, nel sud dell'isola, pochi secondi prima di una grandinata.

Pranzo sociale organizzato dagli stessi dello scambio dei semi presso la fattoria Bioporos, che si affaccia sulla laguna. Canti e balli sono la regola del dopopranzo.

1 commento:

  1. Vorrei complimentarmi con voi per quello che state facendo.
    Vi leggo per la prima volta, e sono rimasto letteralmente catturato dai vostri racconti e dalle tante foto.
    Seguirvi sarà un piacere.
    Buon Viaggio

    RispondiElimina