lunedì 17 ottobre 2011

Visita a Campanara

Sfruttando la relativa vicinanza da Vicchio, domenica siamo andati a conoscere gli amici dell'EcoVillaggio Campanara nel comune di  Palazzolo sul Senio, una famiglia allargata che vive immersa nei bellissimi boschi dell'appennino tosco-romagnolo.

Campanara vista dal passo della Sambuca

L'inizio della vita comunitaria nella canonica annessa alla chiesetta abbandonata risale a metà degli anni '80 e da allora, superando anche un incendio della casa, il gruppo ha sempre vissuto in maniera sostenibile, sfruttando quello che il territorio aveva da offrire.
Negli ultimi due anni però è stata intrapresa un'apertura verso l'esterno, con l'avvio delle attività estive pubbliche quali l'eco-camping, i concerti, i corsi ed altre attività culturali.

 Teepee autocostruiti per gli ospiti.

Oltre ai lavori dell'orto, di falegnameria e nei boschi, a Campanara viene anche lavorata la lana per farne feltro, il legno per le sculture, il vetro riciclato per le lampade ed erbe officinali per creme ed unguenti.

 La casa ristrutturata.

La chiesetta ed il campanile in corso di ristrutturazione.

L'orto sinergico a bancali di fascine e terra che ci ha stupito per avere un aspetto molto vivo per essere il 16 ottobre ad 800 mt di altezza.

Salutiamo e ringraziamo tutta la famiglia di Silvia per l'accoglienza, la pazienza a rispondere alle nostre consuete migliaia di domande a raffica e per l'attenzione che ci hanno dedicato in questa mezza giornata passata insieme.

Nessun commento:

Posta un commento