giovedì 11 agosto 2011

Gli orti di Vesima

Lunedi scorso, grazie all'amico Giorgio conosciuto al corso di permacultura di Scagnello, abbiamo fatto una mini tappa a Vesima, margine ovest di Genova al confine con Arenzano, per conoscere alcuni membri dell'associazione Terra!Genova e visitare i loro orti.



Francesca ha inizato a coltivare il primo orto sinergico nel 2004 e da qualche anno altre persone si sono aggiunte, sia per aiutare in campo, sia per la gestione dell'associazione onlus.

Gli orti sorgono in questa piccola valle a poche centinaia di metri dal mare e, come i primi campi coltivati da Fukuoka, molto vicini ai viadotti dell'autostrada.
I ragazzi non sembrano per niente scoraggiati da questa vicinanza, anzi, ritengono di essere lì per un motivo ben preciso che riequilibra la situazione.

In circa un quarto di ettaro sono presenti una miriade di varietà ortofrutticole che condividono i classici bancali sinergici molto rigogliosi e produttivi, il cui raccolto in parte viene destinato al mercato locale.

L'associazione organizza visite didattiche per le scuole ed altre attività legate alla riscoperta del piacere dell'orticoltura urbana.






1 commento:

  1. anche se siete al piano di sopra
    domanda:
    come per i vostri amici di terra onlus vi chiedo cosa centra fukuoka con loro e la loro attivita'?
    l'ho fatto rilevare ad entrambe le nostre conoscenti di terra onlus che l'uso di un nome "conosciuto" solo per attirare attenzione dei visitatori non essendo attinente nei suoi contenuti mi sembra una pratica scorretta sia per chi si collega al link sia per la fonte di cui viene travisato il messaggio e l'opera?
    marco

    RispondiElimina