domenica 3 luglio 2011

Primi lavori al Pian del Rosso

La prima settima l'abbiamo dedicata a fare un po' di pulizia intorno alla casa colonica che era circondata da rovi, erbacce e piante.

 Pian del Rosso visto dalla strada sulla collina


Il progetto di base che Paolo ha disegnato sulla foto di Google Earth.
1 e 2 sono le attuali abitazioni da ristrutturare, 3 e 4 sono le nuove case passive da costruire.

 Ele falcia
Saimo affila

Intanto sono arrivati anche Alessandro, da Padova, e Valentina, da Torino, per partecipare all'avvio del progetto. 

Abbiamo inoltre iniziato le escursioni nei boschi circostanti che, nonstante sulla carta siano segnati dei sentieri, in realtà si sono dimostrati molto selvaggi.
Spesso torniamo a casa con qualche fungo porcino ed una volta ci siamo trovati faccia a faccia con un bel "cinghialo maialo setoloso" che dopo aver risposto ad un mio grugnito di amicizia se l'è svignata a tutta manetta.

Nessun commento:

Posta un commento